sabato 4 maggio 2013

cartoline da Stoccolma










"Eravamo al porto di Stoccolma, un giorno di Giugno....Aspettavamo il Gabbiano I"
A. Lindregen, Vacanze all'isola dei gabbiani.

Ho ritrovato i colori, il blu, il rosso e il giallo delle case, la luce che immaginavo da bambina leggendo Pippi Calzelunghe e Vacanze all'isola dei gabbiani.
Ho incontrato anche Nils Holgersson, un ragazzino che vola sul dorso di oche migratorie, sotterrato nella mia memoria e rispuntato guardando le papere che facevano il bagno nei canali della città.





E ho scoperto che nel Nord della Svezia vive un popolo nomade, i Sami.








2 commenti: